Wedding Planner Torino

011.0446617 | 339.6937348
Logo Wedding Planner Torino Barbara Pantano
Logo Wedding Planner Torino Barbara Pantano

Wedding Planner Torino

011.0446617
339.6937348

Cosa una sposa, non deve chiedere il giorno del suo matrimonio.


IMG_9955

 

Cosa una sposa non deve chiedere il giorno del suo matrimonio?

In pratica:

Le domande da non fare pena rischiare di rovinarsi la giornata.

Lo so, vorreste che tutti fossero felici ma domandare ossessivamente a tutti:  “Cosa te ne è pare?” –  “Ti piace”? Potrebbe essere controproducente.

Potreste trovare l’invitato che, per farvi contente, vi risponderà: “tutto bellissimo!” tenendo per se e per gli amici  commenti, a volte davvero poco lunsighieri. Peggio ancora è l’invitato che invece inizierà a snocciolarvi senza freni, tutto quello che lui avrebbe fatto sicuramente meglio di voi. Avete presente le persone capaci di trovare la pagliuzza nei vostri occhi senza vedere le travi nei propri? 

Ricordatevi che è quasi impossibile fare contenti tutti; accettare che, i gusti degli altri possano essere diversi dai vostri, vi sarà d’aiuto.

Se non volete rovinarvi la giornata limitatevi a chiedere se va tutto bene, se hanno troppo freddo, troppo caldo o hanno bisogno di qualcosa di particolare.

Per il resto fidatevi, se il vostro matrimonio ha colpito nel segno, lo saprete da sola, arriveranno spontaneamente a ringraziarvi per la bella festa che avete organizzato. Lo capirete dai sorrisi sinceri, dal fatto che non vedrete nessuno seduto con aria annoiata in un angolo più o meno in vista.

I complimenti sinceri e spontanei sono i migliori, meno li cercherete e più arriveranno. 

Men che meno chiedete agli operatori cosa ne pensano: non potranno mai darvi altra risposta che: “Tutto bellissimo!”

Ma davvero è così importante cosa pensano gli altri?

A voi il vostro matrimonio è piaciuto?

Vi sete sentite come volevate?

Avete sposato l’uomo che amate?

Avete festeggiato con le persone a cui siete affezionati?

Allora dormite sonni tranquilli non rovinatevi la giornata preoccupandovi troppo di cosa possano pensare gli altri. E’ la vostra festa, fate il possibile per far sentire bene i vostri ospiti ma senza farlo diventare la vostra ossessione.

Un abbraccio

Barbara

 

blog comments powered by Disqus