011.0446617 - 339 6937348 info@comeneisogni.com

12 giochi per animare le Nozze

Uno dei modi più divertenti per animare una festa è il gioco!

Ne ho selezionati 12 giochi per il tuo matrimonio.

I giochi, possono essere organizzati a priori dagli sposi o dagli ospiti. Nel secondo caso, ti invito ad avvisare per tempo il wedding planner di turno perché possa inserirli in scaletta senza penalizzare quanto deciso a priori con gli sposi.

Quali giochi?

Non esiste un gioco adatto a tutti gli sposi, molto dipende dalle loro caratteristiche e dal tipo di matrimonio che hanno organizzato.

Eviterei i giochi volgari o di dubbio gusto, è un matrimonio, oltre agli amici ci sono colleghi di lavoro e persone anziane che potrebbero esserne disturbati.

Ecco le 12 proposte di gioco che la tua wedding planner di Torino ha selezionato per te.

Giochi classici:

La scarpa giusta. Gli sposi siedono schiena contro schiena con in mano una rispettiva scarpa, l’animatore porgerà delle domande sulla loro storia e gli sposi dovranno rispondere alzando la scarpa giusta. Per rendere questo gioco divertente dovete puntare sulle caratteristiche della coppia. Ecco qualche domanda tipo: “chi ha dato il primo bacio”, “chi è più simpatico”, “chi dei due è più permaloso? E via dicendo.

Faccende domestiche. Questo gioco mette alla prova  l’abilità degli sposi con prove domestiche: una gara a chi pela più patate in un minuto, a chi piega meglio una pila di calzini o altre prove che la vostra fantasia vi suggerirà.

I giochi con gli amici

Cruci Wedding. Se i vostri sposi o i vostri ospiti sono appassionati enigmisti ecco che la creazione di un cruciverba a tema matrimonio, potrebbe essere la proposta adatta. Puoi scegliere se realizzarne uno solo gigante e coinvolgere tutti gli ospiti oppure uno per tavolo e offrire un premio a quello che completerà per primo il cruciwedding.

La scarpetta di cenerentola. Un gioco adatto se ci sono molti amici single, invitate le dame a togliersi ognuna una scarpa, queste verranno posizionate al centro della sala e gli invitati maschi dovranno andare alla ricerca della proprietaria.

Il calzino scoppiato. Sempre prendendo spunto da uno dei classici della nostra vita quotidiana, potete realizzare una sorta di lavatrice, piena di calzini, ogni partecipante pescherà un calzino e poi dovrà adoperarsi per trovare l’altro uguale. Ricordatevi di inserire un calzino spaiato, chi lo troverà dovrà fare una penitenza.

La carrozza. Usando le sedie e un po’ di fantasia alcuni ospiti formeranno una carrozza, due sedie davanti a fare i cavalli, una sedia dietro per il cocchiere,  due  dietro laterali rispettivamente per ruota posteriore destra e sinistra, due sedie centrali affiancate per il re e la regina (che sono lo sposo e sposa) e altre due sedie davanti laterali per le ruote anteriori destra e sinistra. L’animatore leggerà poi una storia e quando verrà nominata un ruolo, la persona che lo interpreta dovrà immediatamente alzarsi dalla sedia per sedersi subito dopo, chi sbaglia paga pegno; in genere deve bere un bicchiere di vino.

Giochi all’aperto

Corsa dei sacchi. Un classico sicuramente divertente; semplice da realizzare, basta avere qualche sacco di juta e il gioco è fatto!

Tris gigante. Aiutandovi con la corda disegnate la classica croce per il gioco poi distribuite ai partecipanti le croci e i cerchi e trovate il più bravo a cui consegnerete un premio.

Il gioco del fazzoletto. Un altro classico senza tempo che regalerà risate a non finire.

Giochi per gli sposi

Ok il prezzo è giusto. Un gioco per vedere quale dei due sposi è più preparato nella gestione della spesa: basterà fare un giro per un supermercato, segnarsi i prezzi di alcuni prodotti e fare le domande agli sposi. Potete scegliere prodotti banali  come pasta, zucchero, sale, o più particolari come zafferano, fagioli, crema depilatoria, crema da barba etc,

Sarabanda. Una sfida alla cultura musicale degli sposi

Indovina chi. Un gioco classico, semplice, divertente.  Il concorrente tramite domande dovrà indovinare il personaggio che gli è stato assegnato.

Siete pronti per giocare?

Ah dimenticavo: vi serve un buon animatore per presentarli e tenere alta la “tensione”, qualche premio per i vincitori e qualche penitenza per chi perde. Buon divertimento!

Se non hai tempo di leggere ti ricordo che puoi ascoltare questo articolo:

Wedding Partner