011.0446617 - 339 6937348 info@comeneisogni.com

8 tendenze che non avrei pensato di vedere a un matrimonio 10 anni fa

Durante gli anni, le cose cambiano e i matrimoni, pur restando nella sostanza sempre uguali, si adeguano.  In alcuni casi cavalcano l’onda e propongono mode che vengono poi riprese nelle collezioni di abbigliamento delle stagioni successive, in altri pescano dalla storia e rivisitano in chiave moderna, al punto che noi non ci ricordiamo nemmeno che tempo fa si faceva proprio così come scoprirai tra poco.

8 tendenze che, come wedding planner di Torino, non avrei pensato di vedere a un matrimonio 10 anni fa

1. Abiti da sposa colorati e crop top e altro ancora

Naturalmente il bianco va per la maggiore ma non è più l’unica opzione che hanno le spose. La moda trae ispirazioni dagli anni 70 quando gli abiti erano colorati e vivaci e li ripropone con fantasie floreali e inserti colorati. Il crop top, che mette in evidenza un perfetto punto vita lasciando intravedere l’ombelico. Le scollature importanti, sia nella parte anteriore dell’abito che in quella posteriore le prime sono indicate quando la sposa ha un seno minuto le seconde quando la sposa ha una schiena atletica. Per ultimo le sovragonne, in grado di trasformare in un attimo il tuo abito da sexy a sirena in un romantico abito classico con tanto di strascico.

2. Non solo ristorante

Le spose amano location insolite, ai vecchi ristoranti, con enormi saloni che sembravano più un matrimonificio che altro, vengono preferite location nuove per realizzare il matrimonio “moderno”. Oltre al castello, alla villa antica ecco il granaio, la cascina ristrutturata, la riva di un lago, uno scoglio vista mare, con i piedi nella sabbia sulla battigia o una baita in montagna

3. Damigelle

Damigelle d’onore, una moda antica che ha fatto il giro del mondo ed è tornata a casa. Se vuoi conoscerne la storia vai al mio articolo. Ora nessuna sposa riesce a farne a meno.  Stesso abito anche in colori diversi o stesso colore ma con modello diverso? A te cara sposa la scelta, valuta in base al loro fisico, le damigelle non devono offuscarti ma sono la tua cornice e devono essere al top.

4. Gli amici dello sposo

Anche lo sposo ha i suoi groomsmen, l’equivalente maschile delle damigelle, uno stuolo di uomini composto dai migliori amici dello sposo. Indosseranno dettagli simpatici e colorati in tema con l’evento come le bretelle, i calzini o il papillon.  

5. Musica, Balli e Flash Mob 

Se il ballo una volta era relegato alle pause volute dal ristorante oggi il matrimonio è diviso in maniera più netta e il ballo ha un momento tutto suo, importantissimo e immancabile. Il primo ballo degli sposi è spesso coreografato, in alcuni casi viene fatto proprio quando gli sposi fanno il loro ingresso nella sala dove si svolgerà il banchetto nuziale. In alcuni casi gli amici o meglio ancora le bridesmaids e i groomsmen partecipano alla coreografia. In altri  casi gli amici organizzano un Flash Mob come sorpresa per gli sposi. Insomma tra musica e balli ai matrimoni di oggi non ci si annoia mai.

6. Si fa in fretta a dire torta nuziale

Sì, la classica torta a piani italiana è quasi sparita, tornerà ne sono certa, ma al momento è stata soppiantata da un altro genere di dolce: le torte monumentali, le monoporzioni, le torte destrutturate, le rovesciate, quelle all’americana, le naked cake, le drip cake, la Rainbow Cake, flower cake e watercolor cake, vanno per la maggiore. Ogni coppia sceglierà quella che più si adatta ai propri gusti e al matrimonio che ha organizzato. 

7. Open Bar

Nessun matrimonio può fare a meno dell’angolo dei cocktail, a volte i barman ne studiano uno nuovo dedicato agli sposi. In alcuni casi vengono proposte vere e proprie degustazioni di vari tipi di amari, rum, whisky accompagnate da cioccolato o di sigari particolari.

8. Photoboth, momenti ludici e di relax.

Cabine Wedding Photo o bus wedding photo, un momento ludico per scatti fuori dagli schemi. Tutti giocheranno con gli accessori messi a disposizione per foto davvero originali. 

Alcune coppie scelgono di creare zone ludiche con giochi organizzati per gli ospiti o zone relax, magari stendendo sul prato stuoie e cuscini. Se tra i vostri ospiti ci sono mamme che allattano o bimbi molto piccoli potete organizzare una saletta in una zona un po’ defilata e tranquilla. 

Il bello dei matrimoni di oggi, a mio avviso, è che possono davvero essere costruiti su misura per ogni coppia, non ci sono più regole ferree e standard, ogni matrimonio è unico, con momenti diversi, un vero e proprio abito sartoriale costruito intorno a te e al tuo sposo o alla tua sposa.

Come Wedding Planner di Torino, il mio compito è affiancarti durante l’organizzazione, dandoti gli imput giusti per realizzare il tuo matrimonio su misura.

Un matrimonio Come nei Sogni ® è proprio quello che ti serve

Se non hai tempo di leggere puoi ascoltarmi:

Wedding Partner