011.0446617 - 339 6937348 info@comeneisogni.com

La confettata

Torno a parlare di confetti anzi di:

Confettata!

Cos’è la confettata? Una degustazione di confetti, ecco i miei consigli per prepararla ad arte.

Quali confetti?

Prima di tutto mi preme dirti che i confetti devono essere di qualità; stiamo parlando di una degustazione quindi è bene offrire l’eccellenza per quanto possibile economicamente. Riuscire a distinguere i sapori senza leggere il cartellino con il gusto, è una buona base di partenza; se hanno tutti lo stesso sapore indicano la bassa qualità del prodotto. 

Quali gusti?

Quelli che tu e il tuo sposo preferite, potrete spaziare dai vari e ormai classici:

gusti alla frutta: fragola, arancia, mela oppure proporre  gusti sempre alla frutta ma un po’ diversi: mela verde, mela e cannella, anguria, mango, ricotta e pere, ricotta e noci, pistacchio

gusto dolci: tiramisù, pastiera, babà

gusti ricercati: caramello al sale, liquirizia, yogurt, caffè, cappuccino, mou, 

gusti da barman: spumante, whisky, gin, vodka, mojito

Quante varietà?

Tra tante varietà e pochi meglio poche varietà ma abbondanti. Le confettate sono sempre un incognita, in alcuni casi finiscono subito e le persone si riempiono tasche e borse di confetti e in altri vengono quasi ignorati. Saperlo in anticipo e quasi come trovare l’ago nel pagliaio. Per 100 ospiti direi che 10 kg suddivisi in 1 kg per tipo sono la quantità ideale.

Quale stile?

Quello del resto del matrimonio. Se c’è un tema questo va seguito anche nella confettata, se c’è un colore dominante riprendetelo anche qui.

Solo confetti?

Questo dipende da quello che gli sposi vogliono! Preferisci allargare la confettata trasformandola in un candy table? Sentiti libera di farlo, in questo caso al posto dei 10 gusti ne possono bastare 6 o 7 e poi altri 4/5 tipi di caramelle e dolciumi vari. 

e per l’allestimento?

Non potendo allestirla tu, dovrai per forza affidarti a qualcuno. Che sia il ristorante o la wedding planner poco cambia ma tu sei la sposa e il giorno del matrimonio non avrai di sicuro modo e tempo per allestirla. Quindi fa in modo che le tue direttive siano chiare e fornisci tutto quello che è necessario: contenitori, confetti, cartellini con i gusti, sacchetti per gli ospiti.

Se non hai tempo di leggere ti ricordo che puoi ascoltare questo articolo: La tua wedding planner Torino ti aspetta qui la prossima settimana con un nuovo articolo.