011.0446617 - 339 6937348 info@comeneisogni.com

Le seconde nozze

Se è vero che i primi matrimoni diminuiscono, i secondi matrimonio aumento. Segno tangibile che l’amore trionfa sempre!

Quando parliamo di seconde nozze è facile generalizzare. Esistono tantissime combinazioni:

  • Entrambi i coniugi reduci da un primo matrimonio
  • Uno dei due coniugi non è mai stato sposato
  • Uno dei due o entrambi i coniugi sono vedovi
  • Uno dei due coniugi o entrambi hanno figli dal precedente matrimonio
  • Ci sono o meno figli della nuova coppia

Quali regole seguire quindi?

Fortunatamente, anche il galateo si adegua ai tempi.  Oggi non è più un matrimonio da vivere in sordina quasi fosse sconveniente. Anche perché, soprattutto nel caso in cui uno dei due sposi sia al primo matrimonio, non sarebbe giusto privarlo della festa, vi pare?

Ogni amore ha diritto ad essere celebrato con l’evento che gli sposi desiderano!

E quando ci sono i figli?

Sia della precedente unione e in misura ancora maggiore della coppia, è bene coinvolgerli nel rito e nell’organizzazione, sempre che a loro faccia piacere.

Cosa cambia, rispetto al primo matrimonio, per il bon ton?

  • Partecipazioni

L’invito viene partecipato direttamente dagli sposi, nel caso ci siano figli possono essere loro a annunziare le nozze dei genitori.

  • Abito

Il bon ton prevede che la sposa non indossi l’abito bianco ottico e lo stile principessa. Personalmente, consiglio un abito con una linea che doni al fisico della sposa e sia adatto al tipo di ricevimento che gli sposi hanno organizzato. Bene il bianco naturale, il bianco seta, gli inserti colorati e naturalmente gli abiti colorati. Sconsigliato e inadeguato il velo lungo. Via libera a cappelli, tiare, fiori e nastri.

  • Chi invitare

Di sicuro non inviteremo chi potrebbe rendere l’atmosfera non serena. Ex invitarlo o no? Il galateo prevede di no. Ci sono coppie in cui i rapporti tra gli ex coniugi, sono buoni e magari all’amore, è subentrata una profonda stima e amicizia: in questo caso perché privarci della sua presenza?

  • Bomboniere

Teoricamente non ci sarebbe l’obbligo delle bomboniere ma, non ho mai conosciuto una sola coppia in seconde nozze che non le abbia fatte.

  • Lista nozze

Impensabile immaginare di stilarla nel classico negozio di casalinghi, meglio una luna di miele, spesso con i figli. Meno romantica ma molto più famigliare.

Vantaggi del secondo sì

  • Generalmente hanno una durata e solidità maggiore.
  • Gli sposi sono meno influenzati da amici e parenti durante l’organizzazione, soprattutto quando entrambi sono al secondo matrimonio.

E se vidicono: “ti risposi? Cosa non hai capito del primo?” Rispondete semplicemente che, anche se il vostro matrimonio precedente è finito, non avete smesso di credere nel rapporto di coppia, nell’amore e nel matrimonio! Ora siete pienamente consapevoli di cosa significa essere sposati e questo matrimonio: non solo sarà bellissimo ma durerà per sempre!

Per un matrimonio, 0% stress 100% sogno, 
non lasciate nulla al caso. Affidatevi a 
Come nei Sogni ® la vostra wedding planner torino

Wedding Partner