Nozze a tema Spazio

In queste giornate di caldo afoso ho voglia di fresco! Per questo motivo ho deciso di raccontarti un matrimonio autunnale.

 

Ilaria e Giorgio

Nozze a tema Spazio

 

Estate di San Martino… da calendario, nella realtà una giornata uggiosa, nebbiosa e a tratti anche piovosa. L’idea era quella di un matrimonio all’aperto con vista sulle colline dell’Astigiano con i colori dell’autunno, invece la nebbia ci ha regalato un allure misteriosa e comunque da sogno.

Il primo incontro e la scelta del tema

Ilaria e Giorgio mi contattano a fine inverno, sono risoluti, pragmatici e riservati: sanno alla perfezione cosa vogliono e cosa non vogliono. Era chiara la stagione, il numero degli ospiti, meno lo stile e il tema, eppure ascoltando la loro storia a me era chiaro che lo “spazio” poteva essere la chiave con cui progettare l’intero evento. I colori dei pianeti, in molti casi rispecchiano quelli dell’autunno. Lo propongo subito, ancora prima di sapere se mi avrebbero scelta come loro wedding planner, ne sono entusiasti, quel mondo è il punto di incontro tra di loro; proprio da qui siamo partiti per organizzare l’intero evento che oggi ti racconto in 4 punti.

 

La scelta dell’abito da sposa

Protagonista è il loro bimbo, all’epoca di soli 6 mesi, lo tenevo in braccio: assonnato e abbastanza agitato, fino a quanto la mamma non ha indossato lui, l’abito che sceglierà … a quel punto è letteralmente rimasto a bocca aperta, estasiato.

Ci sono state altre prove, altri abiti ma nessuno ha ricreato quel momento magico, in alcuni casi il piccolo nemmeno li guardava, a questo aggiungo che la sposa continuava a sognarlo di notte… Insomma mamma e figlio hanno scelto insieme legati dal loro amore indissolubile.

Primo ballo

L’abito scelto è in mikado, un tessuto importante con una bella coda: peccato che il ballo degli sposi richiedesse che entrambe le mani fossero libere. Per questo motivo mi sono inventata, in modo poco ortodosso (le sarte mi perdonino) una sorta di fiocco con la coda, fermato da elastici e da una cintura in tinta per coprire il mio lavoro, ha funzionato e gli sposi hanno potuto fare il loro primo ballo come desideravano!

Amici super

All’organizzazione delle nozze non hanno partecipato solo gli sposi, ma gli amici, con i quali sono rimasta in contatto per mesi durante l’organizzazione di tutte le sorprese che hanno preparato per loro. Ovviamente io ho mantenuto il riserbo più assoluto con la coppia. 

 

Ospiti speciali: i bambini

La giornata è passata in un attimo, la gioia di tutti era nell’aria e i bimbi? Per loro una doppia animazione: classica per i bimbi sopra i 3 anni e speciale, con due tate dell’asilo nido per i piccoli sotto i tre anni, il figlio degli sposi ha avuto un ruolo da protagonista in tutta la giornata, con il suo gilet con tanti piccoli astronauti <3

 

Auguri a Ilaria e Giorgio per una lunghissima vita insieme e grazie per avermi scelto per il vostro giorno speciale.

Non voglio tediarti con ulteriori descrizioni, lascio parlare il video che ho preparato.

Si ringrazia Photoidea per alcuni scatti

Vuoi anche tu nozze Come nei Sogni? Ti ricordo che il primo appuntamento è gratuito e privo di impegno quindi non indugiare.

Contattami

  • Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo con i tuoi amici