Pasqua

La festa più importante della primavera è la Pasqua

Quella cristiana è detta Pasqua di risurrezione, mentre quella ebraica è detta Pasqua di liberazione dalla schiavitù d’Egitto. E’ una festa che varia di anno in anno secondo i cicli lunari, cade la domenica successiva al primo plenilunio di primavera. Si dice Pasqua bassa quando cade a fine marzo e Pasqua altro quando si festeggia verso fine aprile.

Doni Pasquali: Le Uova 

Anche questa è un’usanza molto antica infatti; gli antichi Persiani erano soliti scambiarsi in dono uova di gallina all’avvento della stagione primaverile, lo stesso fecero successivamente gli Egizi, i Greci e i Ciniseri. Spesso queste uova venivano decorate a mano.

Nel medioevo, prende piede una nuova tradizione: la creazione di uova artificiali fabbricate o rivestite in materiali preziosi quali argentoplatino ed oro, ovviamente destinata agli aristocratici ed ai nobili.

Nel 1883 Fabergé ricevette l’ordine di preparare un dono speciale pe la zarina Maria e creò il primo uovo fabergé, un uovo di platino smaltato di bianco contenente un uovo in oro che conteneva a sua volta due doni. 

Fu proprio grazie a lui che si diffuse la tradizione di inserire un dono all’interno delle uova.

L’usanza di donarsi uova di cioccolato è attestata tra Germania e Francia ai primi dell’800, quando però le uova erano di cioccolato pieno.

Per avere le prime uova di pasqua di cioccolato con la sorpresa dobbiamo attendere gli anni 20 e restare a Torino e il 1925 per trovare la sorpresa, inizialmente animali in zucchero e confetti e poi via via regali preziosi. Oggi possiamo farci confezionare le nostre uova e scegliere la sorpresa che preferiamo.

Perché le uova? Perché sono sempre state ritenute il simbolo della vita.

Ora ti lascio al video dedicato alla tavola di Pasqua.

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo con i tuoi amici