Come e quando scegliere l’abito da sposa

wedding-planner-torino

Scegliere l’abito da sposa:

un momento magico da affrontare con serenità,

con i consigli della Wedding Planner Torino Barbara

 

Come donna e come sposa, conosco bene la frenesia che accomuna ogni futura sposa quando deve scegliere il suo abito. Forse sarà colpa delle favole, eppure, bene o male tutte ci siamo trovate con occhi sognanti, a immaginarci con questo speciale vestito addosso.

Poi, arriva il giorno in cui, per davvero, è ora di acquistarlo: improvvisamente un vortice di emozioni, ti avvolgono e potresti sentirti sopraffatta, dai consigli, pareri e opinioni discordanti. Organizzarsi per la prova abito è fondamentale per affrontare in serenità questa scelta così importante, ecco i miei consigli.

Quando:

Sette o otto mesi prima delle nozze è, il momento ideale per iniziare a guardare e provare l’abito da sposa. Attendi sempre di aver scelto: location, tema e colore dominante del tuo matrimonio, prima di iniziare questa ricerca.

Eccezione: se il tempo che hai per organizzare le tue nozze è inferiore ai sei mesi la scelta dell’abito passa al primo posto; corri subito negli atelier.

wedding-planner-torino

 

Come: Prepararsi alla prova è fondamentale.

  • Indossa un intimo color carne, senza cuciture e pizzi.
  • Non avere preconcetti e sii disposta a provare generi diversi.
  • Non stupirti se in atelier ti faranno domande riguardanti il tuo matrimonio, non sono curiose: hanno bisogno di alcuni elementi per proporti abiti che si intonino al tema e allo stile del tuo matrimonio.
  • Non andare con troppe persone, mamma, suocera è la migliore amica in alcuni casi sono troppe…
  • Non fossilizzarti su un modello, accetta di provare, anzi chiedi di provare: stili, forme e tessuti diversi.
  • Non farti ingannare dall’emozione del primo abito che indosserai, quello ti donerà in ogni caso, lacrime e emozioni incredibili per te e le tue accompagnatrici. Prenditi il tempo di lasciar sedimentare le emozioni del vederti con l’abito di sposa, provane altri ma…
  • Non provare troppi abiti, lasciati guidare dal cuore e dalle emozioni.
  • Sii risoluta, rifiuta di provare abiti sopra il tuo budget, sarebbe bruttissimo innamorarsi di un abito che non puoi permetterti.
  • Osa e non avere paura di fare domande: tempi di consegna, eventuali modifiche, costi occulti.
  • Se ti sposerai con rito religioso, ricordati che le tue spalle dovranno essere coperte e non potrai permetterti spacchi e trasparenze.
  • Se vuoi risparmiare, non disdegnare outlet, abiti di prova o su misura: questi ultimi spesso costano meno di un abito in atelier, inoltre potrai contribuire con le tue idee alla sua realizzazione e avrai la certezza di avere un’abito unico.
  • Quando lo trovi fermati, non provarne altri e non guardarli, non ascoltare più pareri degli altri. Inizia invece a pensare agli accessori che lo completeranno: scarpe, gioielli, bouquet, trucco e acconciatura.

wedding-planner-torino

Si dice che sia l’abito a scegliere la sposa e in un certo senso è così, tutte le spose mi dicono (ti assicuro che è capitato anche a me) che già mentre lo indossi, ti rendi conto che quell’abito è diverso da tutti gli altri indossati fino a quel momento… poi ti guarderai allo specchio e ti vedrai attraversare la navata verso il tuo sposo; ecco ora la scelta è fatta, so bene che lo sognerai per i prossimi mesi e non vedrai l’ora di essere chiamata per le prove.

 

Non sai da che parte iniziare?

Contattami

  • Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Scegli Come nei Sogni di Barbara Pantano e anche le tue nozze saranno 100% Sogno 0% Stress

credit foto in alto e foto in basso: Tinte pastello fotografie.

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo con i tuoi amici