Sposarsi in Estate…

100_5814

 

Estate! La stagione dei Matrimoni

Molti pro e qualche contro da tenere in considerazione, sia per gli sposi che per i vostri ospiti, per poter organizzare al meglio le vostre nozze in estate.

 

  • clima

    L’estate, è sinonimo di giornate lunghe e assolate. Attenzione all’afa e, ai temporale improvvisi, potrebbero costringervi a cambiare frettolosamente i vostri piani.  Organizzate un piano B.

  • Abito

    Quando sceglierete i vostro abito, ricordatevi che potrebbe fare molto caldo, pertanto prediligete tessuti leggeri ed impalpabili. Anche per l’abito da sposo, già costretto ad indossare camicia gilet e giacca, un tessuto leggero farà la differenza.

  • trucco

    In estate, più che mai, il trucco eseguito da un professionista fa’ la differenza. E’ indispensabile un maquillage in grado di resistere alle alte temperature e, ai baci; allo stesso tempo deve essere leggero e non fastidioso sulla pelle.

  • abbronzatura

    Un leggero velo di abbronzatura vi donerà di sicuro. Fate attenzione che non si vedano i segni del costume.  😉 

  • Scarpe

    Aperte e comode, con laccetti regolabili nel caso vi si gonfino i piedi. Consigliabile avere a portata di mano un paio di scarpe di ricambio più comode per i balli. 

  • Acconciatura

    Pratica e comoda, raccolti o sciolti a seconda delle vostre preferenze, senza dimenticare che potrebbe fare molto caldo. Parlatene con il vostro hair stylist, troverà la soluzione adatta a voi e al vostro stile.

  • Fiori

    Scegliete fiori di stagione, in grado di resistere alle alte temperature, fidatevi dei consigli del floral stylist.

  • Orario

    Se scegliete di sposarvi all’aperto, evitate le ore centrali: meglio il tardo pomeriggio.

  • Menù

    Scegliete cibi freschi e  leggeri. Tante verdure colorate; con la stagione calda non sono certo indicate le pietanze pesanti tipiche dell’inverno.  Attenzione ai buffet all’aperto con salumi e formaggi, che letteralmente “trasudano” grasso. Naturalmente: acqua e bevande dissetanti a volontà.

  • tavolo torta

    Oltre al classico tavolo, per la degustazione dei confetti e dei dolci; sarà sicuramente apprezzato il carrello dei gelati e delle granite.

  • Zanzare

    Prestate attenzione agli insetti, a partire dalle mosche che potrebbero posarsi sul buffet per finire alle zanzare, siate previdenti e provvedete ad un grande cesto pieno di repellenti  di tutti i tipi, sostituite le candele classiche con quelle  alla citronella per tenere lontani, questi ospiti fastidiosi.

  • Attenzioni per gli ospiti

    Fornite dei ventagli; potete personalizzarli con una frase simpatica, le vostre iniziali o semplicemente scegliendo i colori del vostro matrimonio. Se parte del ricevimento si svolgerà all’esterno potrete fornire dei “salvatacchi” per le vostre ospiti. E non imponete un dress code troppo rigido e formale, fa caldo anche per loro. 

  • Ombra

    Fornite diverse zone d’ombra all’esterno della location. Ricordatevi questo “particolare” anche se avrete scelto di festeggiare all’interno, in questo caso l’aria condizionata è d’obbligo, ma i vostri invitati non resisteranno ad una passeggiata, una chiacchierata all’esterno; non fatevi trovare impreparati.

  • Spettacoli luminosi

    Fuochi d’artificio, lancio delle lanterne ed effetti luminosi in genere…oltre ad informarvi sulla necessità dei permessi per il loro uso, ricordatevi che sono bellissimi ma rendono al massimo al buio: organizzate bene la vostra timeline.

  • Viaggio di nozze

    Valutate bene la meta del vostro viaggio, come vi scrivevo nell’articolo: Il viaggio di nozze perfetto per l’autunno/inverno, molte mete tropicali hanno le stagioni invertite rispetto alle nostre: tenetene conto nella scelta. Attenzione ai Caraibi e Messico per via del rischio uragani e tempeste tropicali, sì a Polinesia, Fiji, Hawaii e alle perle del mediterraneo.

Per un matrimonio, 0% stress 100% sogno, 
non lasciate nulla al caso. Affidatevi a 
Come nei Sogni ® la vostra wedding planner torino

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo con i tuoi amici